sabato 24 settembre 2016

Pane rustico con farina antica di grano Verna semi di girasole e fiocchi d'avena

Ma da quanto tempo non pubblico più una ricetta del pane? Eh si, da parecchi mesi...
Ma questo non significa che io non lo stia più facendo, anzi! Oramai è un appuntamento fisso settimanale quello con le mie farine e i miei semini vari e, nonostante un problema alla spalla che mi porto dietro già da un po', sono riuscita a prepararlo.
Come vi avevo già detto, da quando ho imparato a fare il pane in casa non l'ho mai più comperato.
Sono sempre alla ricerca di farine particolari e antichi molini dove andare a comperarla e quest'anno, a giugno, mentre ero in vacanza nella mia amata Toscana ho scoperto questa farina che non avevo mai sentito: "farina antica di grano Verna". Chiedendo informazioni mi hanno detto essere molto buona per fare il pane... Potevo non comperarla? Ho comperato però un solo pacchetto da un chilo.
Arrivata a casa finite le vacanze, una volta disfate le valige mi sono subito messa all'opera per fare il pane con questa nuova farina. Non vi dico il profumo che si è sprigionato per la casa.
Sfornato il pane mi sono accorta della particolare croccantezza e della buona lievitazione ma il meglio è stato quando lo abbiamo assaggiato. Scusate, ho detto assaggiato? E' durato meno del solito! Una vera bontà.
A settembre, tornata nuovamente in Toscana, non mi sono accontentata di un solo pacchetto da un chilo ma ho fatto una super scorta di 10 chili e forse è ancora poco!
Quest'inverno mi toccherà fare una capatina in Toscana (ogni scusa è buona)...
A fine pagina troverete le caratteristiche e nozioni varie su questo antico grano riscoperto. 
 
pane fatto in casa veloce

mercoledì 21 settembre 2016

Cosmofood. Dal 12 al 15 novembre 2016 a Vicenza

Torna a Vicenza Cosmofood con un ricco calendario di eventi dedicati ad appassionati e pubblico professionale. 450 gli espositori presenti.
Il mondo dell'enogastronomia si incontra a Vicenza per Cosmofood.
La quarta edizione della manifestazione ospitata nei padiglioni della Fiera di Vicenza cresce ulteriormente rispetto alle edizioni precedenti con 450 espositori previsti e 42.000 visitatori attesi.
Si conferma così come il principale evento fieristico del Nordest dedicato a food, beverage e professional equipment nella ristorazione.
Cosmofood si rivolge sia agli appassionati di cucina, desiderosi di trovare nuove idee per le loro ricette, sia al pubblico dei professionisti della ristorazione.
 
Visita il sito: www.cosmofood.it
 

martedì 20 settembre 2016

Friggitelli, patate e pomodorini. Un piatto regalato...

I friarielli, detti anche puparuoli friarielli, sono peperoni verdi nani e dolci, per niente piccanti, tipici della cucina campana.
In alcune zone dell'Italia centrale vengono chiamati anche friggitelli.
Io li ho appena conosciuti e subito amati...
Vicino a dove abito io, nella zona del piacentino, due famiglie calabresi coltivano un grandissimo orto per poi vendere i prodotti del loro raccolto direttamente sul posto.
Proprio ieri mio marito è andato da loro a fare scorta di verdure fresche e, come d'abitudine, i coltivatori nel sacchetto della spesa aggiungono sempre qualche verdurina in omaggio.
Questa volta l'omaggio consisteva in una ventina di questi piccoli peperoni che mi è stato detto essere i friggitelli.
Li ho cucinati esattamente come i coltivatori hanno suggerito a mio marito e, devo dire, non lo hanno consigliato male. Abbinati alle patate e a qualche pomodorino, sono un piatto gustoso e sfizioso, per niente pesante.
Eccovi la ricetta semplicissima che, accompagnata ad un buon pane casereccio, risulterà ancora più gustosa...
 
friarielli patate e pomodorini
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...